Annunci di Lavoro

Le Caratteristiche del Tonno comune

Caratteristiche del Tonno Comune

Il tonno comune raggiunge una lunghezza massima di tre metri, può superare i cinquecento chilogrammi di peso e assume una colorazione bianca sul ventre e grigia sul dorso; la maturità sessuale avviene dopo il secondo anno di vita mentre il periodo riproduttivo corrisponde ai mesi di Maggio e Giugno. E' in grado di deporre fino a diciotto milioni di uova.

Le pinne sono rigide, la pelle è robusta, la bocca è provvista di un'unica fila di denti e il corpo si mostra particolarmente massiccio. Sviluppato è il sistema vascolare, fattore che comporta un aumento della temperatura corporea del tonno e che ottimizza il suo rendimento muscolare.

Trascorre isolato buona parte della propria esistenza, specialmente nella fase di riproduzione e di ricerca del cibo; è in primavera che il tonno comincia ad aggregarsi agli altri pesci, in folti branchi.

Varie sono le zone di deposizione del tonno comune ma tra le più predilette citiamo quelle del Mediterraneo (tra Sicilia e Sardegna, per esempio). La riproduzione avviene tra Maggio e Giugno, quando il tonno comune depone una decina di milioni di uova di forma sferica con un diametro di poco superiore a un millimetro.

La larva si sviluppa assai velocemente al punto che in mare è possibile trovare già nel mese di Luglio piccoli tonni di quaranta grammi di peso. In questa fase iniziale il tonno si ciba di diverse forme planctoniche per poi dedicarsi a molluschi, crostacei, sgombri e acciughe.

Dove